Sicurezza integrata su Pacdrive3 con i contoller Preventa SLC e i nuovi servoazionamenti Lexium 62 safety embedded.


Il sistema Preventa di PacDrive3 permette attraverso la CPU di sicurezza TM5SLC la gestione di tutte le funzioni  safety con il bus sercosIII.

Schneider Electric presenta la nuova soluzione Preventa “safety integrate” per  Pacdrive3, la soluzione per la gestione da 1 a 99 servoassi sincronizzati ad alte prestazioni.

SoSafeProgrammable, è il software di programmazione safety, completamente integrato in SoMachineMotion, piattaforma software del sistema pacdrive. La nuova release 2.1 ha novità importanti: programmazione in blocchi funzione o testo strutturato, safe logger per il salvataggio degli errori e simulazione con il remote control. Oltre alle funzioni safety  tradizionali c’e’ il nuovo  safety motion per gestire i drives safety embedded.

La cpu di sicurezza Preventa TM5SLC controlla gli Input/output remotati in IP20 e IP67 direttamente su sercosIII, sono disponibili nuovi moduli per il controllo di velocità ad ingresso veloce e per la lettura di temperatura con gli input analogici.

La novità piu’ importante, della nuova release 2.1, è l’integrazione della safety sui drives: i LXM62 safety di PacDrive hanno tutte le funzioni safety embedded: la gestione delle funzioni di arresto in sicurezza Safe Torque off o safe stop1 senza cablaggio tradizionale ma direttamente comandati in sercos.
Il controllo della velocità limitata  Safe limited speed per garantire una velocità sicura nelle fasi di messa a punto e regolazione della macchina.
Altre importanti safety functions embedded come Safe Operating Stop (SOS)   Safe Direction (SDI)per evitare la rotazione nella direzione non desiderata sono disponibili.

Queste funzionalità safety sono disponibili anche direttamente sui motori ILM di pacdrive3 con il nuovo modulo safety opzionale che viene installato direttamente sulla parte superiore del motore.